Stefano Boscarato

VUOI VENDERE CASA?

Vendi casa - scarica la guida
SCARICA ANCHE TU (GRATIS) IL VIDEO VENDERE CASA OGGI, CHE TI SVELA COME VENDERE CASA AL MAGGIOR PREZZO DI MERCATO!
SCARICA SUBITO LA TUA COPIA

SI, accetto i Termini di Privacy

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n. 196/2003. Potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Anche i divi (George Clooney) piangono … sull’IMU versata

George-Clooney-150x150

Sempre più travagliato il rapporto tra George Clooney e la sua meravigliosa dimora sul lago di Como, quasi come la sua relazione con Stacy Keibler con la quale, a giorni alterni, viene annunciata la separazione o l’imminente matrimonio: sembra proprio che l’introduzione dell’imposta municipale propria, pesante sul bilancio di tutte le persone, divi compresi, stia per colpire anche l’attore e la sua residenza lariana, per la quale i bene informati dicono che il regista delle Idi di Marzo dovrà pagare al Comune di Laglio circa quattordici mila euro.

La decisione definitiva, e quindi il computo corretto di quanto potrà entrare nelle casse municipali, dipende dal consiglio comunale che in questi giorni dovrà decidere se applicare l’aliquota più importante ovvero quella del 10,6 per mille, come è stato proposto da Roberto Pozzi, primo cittadino di Laglio. Il Sindaco stesso spiega che si tratta di una scelta abbastanza obbligata per provare a compensare i tagli all’amministrazione municipale imposti dal Governo, sebbene Roberto Pozzi garantisce il tutto che verrà gestito con la massima equità. Quando era in vigore l’imposta comunale sugli immobili, la passata ICI, la casa di Clooney versava poco meno di diecimila euro all’anno, mentre ora con l’Imu, Villa Oleandra dovrebbe pagare tra i 10.400 euro ed i 14.600 euro in funzione di quel aliquota verrà decisa; nonostante le possibili detrazioni fiscali che spettano a questo immobile in quanto bene storico vincolato.

E se già tempo fa si vociferava che George Clooney, pressato dai troppi curiosi intorno a Villa Oleandra, dalla nuova fidanzata che non apprezzava molto l’ambiente del lago e l’ambiente della casa pieno di tracce del passaggio della Canalis, volesse cambiare casa forse il valore delle tasse da versare potrebbe indurlo a prendere in considerazione questa idea.

(Fonte: 1 ott 2012, pubblicato da Giovanna Valsecchi in: America Curiosità Economia Mercato immobiliare Primo piano Tassazioni VIP)

Se sei interessato anche a conoscere le spese relative all’acquisto di casa, CLICCA QUI.

Stefano Boscarato | Specialista del Vendere Case

“Ti è piaciuto il post? Iscriviti al mio feed RSS e ricevi gli aggiornamenti!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *