Stefano Boscarato

VUOI VENDERE CASA?

Vendi casa - scarica la guida
SCARICA ANCHE TU (GRATIS) IL VIDEO VENDERE CASA OGGI, CHE TI SVELA COME VENDERE CASA AL MAGGIOR PREZZO DI MERCATO!
SCARICA SUBITO LA TUA COPIA

SI, accetto i Termini di Privacy

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n. 196/2003. Potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Come comportarti durante le visite?

Durante le visite

Come abbiamo detto nell’articolo “Hai preparato la tua casa?”, non ci viene mai concessa una seconda possibilità di fare una prima buona impressione.

Di conseguenza è fondamentale che predisponi la tua casa come suggerito: deve essere luminosa, odor free, arieggiata, “spersonalizzata”.

E’ importante che tu abbia eliminato (non nascosto) eventuali difetti, e che magari abbia rinfrescato la tinteggiatura.

Se hai bambini e/o animali, ti consiglio di fare in modo che non ci siano durante le visite: per quanto al sottoscritto piacciano, ti assicuro che per la maggio parte delle persone costituiscono fonte di distrazione, ed è l’ultima cosa di cui hai bisogno quando stai vendendo casa.

Durante la visita hai due possibilità:

a) sei assistito da un agente immobiliare professionista: in tal caso sarà lui stesso che ti consiglierà di non essere in casa durante la visita, o , se proprio ci tieni ad esserci, di stare in disparte e di lasciargli guidare il cliente acquirente senza tuoi interventi. Questo perché solo lui conosce le esigenze del cliente, e di conseguenza potrà aiutarlo a trovare la soluzione che sta cercando nella tua abitazione;

b) sei tu che vendi casa tua: in questa ipotesi ti consiglio di “non fare il venditore”. A nessuno piace che gli venga venduto qualcosa, e quindi nemmeno al cliente acquirente che viene a visitare casa tua. Evita di mettergli pressione, soprattutto trasmettendo la tua “voglia di vendere” (anche se non lo dici lo sentirà “a pelle”), ma limitati a fargli visitare casa tua, facendolo muovere liberamente (fallo andare avanti), limitandoti a dirgli che se ha bisogno di informazioni ti chieda pure, e rispondendo alle sue domande. (Questo non è un corso di vendita, non è così che si vende, ma, presumendo che tu non sia un venditore professionista, con questi semplici consigli almeno eviterai di “far danni” nel caso al cliente piacesse casa tua)

Alla fine della visita chiedi sempre un parere al cliente (se sei assistito da un professionista sarà lui a chiederlo e a darti un feed back/parere del cliente): è importante che tu lo sappia, per due motivi:

a) se lui può essere interessato alla tua casa ma ha delle perplessità, è meglio che vengano fuori subito così le puoi risolvere e vendi casa;

b) se non è interessato almeno ti dirà perché e tu potrai cambiare strategia nella vendita della tua abitazione.

Segui questi semplici passi e velocizzerai in maniera esponenziale la vendita della tua casa.

Buona vendita!!!

Stefano Boscarato

Creatore del Sistema di Vendita Immobiliare® – Gli Specialisti del Vendere Case

Se sei interessato anche a Come Guadagnare di più ed aumentare le probabilità

di vendita CLICCA QUI e leggi questo articolo!

“Ti è piaciuto il post? Iscriviti al mio feed RSS e ricevi gli aggiornamenti!”

Vuoi carpire ulteriori segreti su come gestire le visite con gli acquirenti? Guarda il video qui sotto:

2 commenti

  • Gustavo scrive:

    Ciao Stefano. Video molto istruttivo. D’accordo con tutto tranne con la domanda finale “concludiamo l’affare? ” mi sembra di creare pressione e su un acquisto cosi importante a me sembrerebbe quasi repellente se mi venisse fatta questa domanda. Non credi?

    • admin scrive:

      Ciao Gustavo. Se la domanda la fai nel modo corretto non crei eccessiva pressione (un minimo di pressione c’è sempre quando si tratta di decidere , anche per cose piu’ banali).
      Inoltre la cosa piu’ brutta che ti possa capitare e’ ricevere un no, ed in realta’ e’ questo che ai venditori non piace e per cui non fanno la domanda.
      Chiedere di chiudere e’ necessario in quanto le persone hanno il meccanismo decisionale molto arruginito, e devono essere aiutate.
      Se la casa piace acquistano; se hanno dei dubbi te li esprimono e cosi’ puoi aiutarli a decidere meglio.
      Ma se non la fai non aiuti ne loro ne te, perche’ lasci un ciclo aperto e magari diversi dubbi che possono essere risolti semplicemente comunicando.
      Rischi di far perdere ad entrambi una buona occasione.
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *