Stefano Boscarato

Bisogno di mutuo

Cosa fai se il tuo acquirente ha bisogno di un mutuo?

Che idea ti sei fatto sulla possibilità di accedere ad un mutuo in questo momento storico?

Immagino che anche tu avrai sentito parlare della “stretta del credito” cioè della difficoltà a poter ottenere un mutuo per acquistare casa, che è una delle cause del rallentamento delle compravendite immobiliari.

Cosa è accaduto negli ultimi due anni? È molto semplice.

In primo luogo le banche hanno ridotto la percentuale dell’importo di mutuo che sono disponibili ad erogare rispetto al valore dell’immobile (LTV: Loan To Value, cioè mutuo rispetto al valore). Ciò significa che se prima io potevo acquistare una casa da 200.000 euro facendomi finanziare dalla banca tutta la somma (ovviamente avendo un reddito adeguato), ora posso arrivare nella migliore delle ipotesi all’80% di detta somma.

In secondo luogo gli spread (cioè il guadagno della banca sul tasso di interesse che fa pagare ai clienti) sono aumentati in maniera importante rendendo più onerosa la rata del mutuo: di conseguenza se io prima con uno stipendio di 1.500 euro al mese potevo ottenere un mutuo di 100.000 euro, ora posso ottenere un mutuo di circa 80.000 euro (a parità di durata e delle altre condizioni).

Questo ti può far comprendere quanto sia diventato più difficile oggi trovare un cliente finanziabile, e poi farlo finanziare per l’importo che gli necessita per acquistare la tua casa.

La soluzione? Prendi già contatti con un Consulente Finanziario in modo che quando il potenziale cliente ti farà presente che ha bisogno di un mutuo, oltre a consigliargli di sentire la sua banca, lo farai parlare con il Consulente stesso. In questo modo se la sua banca non lo finanzierà per l’importo necessario il professionista gli consiglierà un altro istituto bancario che potrà dargli la soluzione, e ti farà vendere la casa!

Buona vendita!

Stefano Boscarato

Creatore del Sistema di Vendita Immobiliare® – Gli Specialisti del Vendere Case

“Ti è piaciuto il post? Iscriviti al mio feed RSS e ricevi gli aggiornamenti!”