SCARICA SUBITO LA TUA COPIA!

SI, accetto i Termini di Privacy

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n. 196/2003.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Stefano Boscarato

SCARICA SUBITO LA TUA COPIA

SI, accetto i Termini di Privacy

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n. 196/2003. Potrai cancellarti in qualsiasi momento con un click.

Le 7 domande (+5)

Le 7 domande (+5) che devi fare ad un Agente Immobiliare prima di affidargli la vendita della tua casa

Vendere una casa non è una passeggiata.

Il più delle volte costituisce la maggior parte del patrimonio di una famiglia.

Molte persone non conoscono i potenziali rischi che si nascondono nelle vendite immobiliari: contratti non a norma di legge, modalità di pagamento del prezzo della casa che non garantisce i proprietari, truffatori specializzati negli acquisti immobiliari, curiosi che visitano il proprio immobile, solo per citarne alcuni.

Pensa a quanto ti può costare un errore nella vendita della casa:
• Sei sicuro di aver valutato correttamente il valore della tua casa?
• Puoi garantire serenamente che sia tutto perfettamente in regola ed esente da non conformità?
• Chi risponde in caso di errore?
• Sai condurre una trattativa di vendita? Quante case hai venduto nell’ultimo anno?
• Sai come redigere un corretto preliminare di compravendita? E come impostare i pagamenti per non rimanere “scoperto”?
• Come fai ad essere sicuro che le persone che vengono a visitare casa tua siano effettivamente acquirenti, o qualcuno che sta facendo un sopralluogo per “ritornare a visitarla” quando tu non sarai in casa?

Farsi assistere da un Agente Immobiliare Professionista è sinonimo di garanzia.
Per poter scegliere un buon Agente Immobiliare è necessario avere delle risposte soddisfacenti ad alcune domande chiave.
La maggior parte degli Agenti Immobiliari Professionisti sarà più che contenta di darti le informazioni che ti servono per prendere la giusta decisione.

Considera che il mercato attuale è fortemente condizionato dalla difficile situazione economica, e per questo presenta una notevole scarsità di domanda qualificata (cioè di acquirenti che possono effettivamente acquistare una casa).

Nonostante ciò le agenzie immobiliari tradizionali lavorano ancora come se il mercato non fosse cambiato.
Fanno qualche annuncio su internet e mettono un cartello in vetrina sperando che qualcuno chiami per chiedere informazioni.
Se qualcuno le chiama, lo portano direttamente in visita a casa tua, senza averlo prima pre qualificato, quindi senza sapere chi è, se ha i soldi per poter acquistare casa tua, se la tua casa può andargli bene, invadendo così la tua privacy e quella della tua famiglia.
E’ questo che vuoi?
Per far questo non hai bisogno di un “agente immobiliare”: risparmiati la provvigione e vendila da solo!

Io lavoro al contrario: cerco attivamente un acquirente per la tua casa usando il mio Sistema di Vendita Immobiliare senza stare ad aspettare che questo mi chiami.
Dopodichè lo pre qualifico per capire se la tua è la casa che può fare per lui, se ha i soldi per acquistarla, e se è veramente motivato ad acquistare ora.
Solo dopo si va in visita, ottimizzando così i tempi di tutti, e senza invadere la tua casa con curiosi che non possono permettersi di acquistarla!

Ecco quali sono le 7 domande chiave (+5) che devi fare ad un Agente Immobiliare prima di decidere di affidargli la vendita della tua casa:

1. Lavori a tempo pieno come Agente Immobiliare?
Se un “agente immobiliare” si occupa anche di amministrazioni di condominio e/o di altre cose che non siano la vendita di case, quasi sicuramente con la vendita di case non riesce a camparci ….. avresti fiducia in un medico che deve fare anche il rappresentante di medicinali per arrivare a fine mese?

2. Sei abilitato all’esercizio della professione come Agente Immobiliare?
Al di là dell’aspetto burocratico (ti affideresti ad un Avvocato che non ha l’abilitazione per difenderti?), se una persona non ha ancora conseguito l’abilitazione alla professione probabilmente non ha ancora deciso che questo è il suo vero lavoro: è questa la persona a cui vuoi affidare la vendita della tua casa?

3. Hai seguito dei corsi di formazione immobiliare oltre ad aver imparato le tecniche di base?
Vendere casa non è uno scherzo, soprattutto nel mercato attuale: un “agente immobiliare” che ha fatto un corso vendita 5 o addirittura 10 anni fa, quanto sarà preparato per tutelare i tuoi interessi in fase di trattativa?
Un Agente Immobiliare deve seguire almeno un corso di formazione e/o aggiornamento all’anno, meglio due: in caso contrario non è affidabile.

4. Hai un “Sistema di Vendita Immobiliare” che fornisce risultati anche in questo momento di mercato? Lo posso vedere?
Cioè: cosa pensi di fare in concreto per vendere casa mia?
Come ho scritto in premessa l’agente immobiliare tradizionale mette qualche annuncio ed aspetta che i clienti lo chiamino …. Non funziona più!!!
Per vendere casa in questo momento invece serve ben altro: ricerca attiva porta a porta e con telemarketing, volantinaggio, sistema MLS, ecc….
Occhio: molti “agenti immobiliari” a parole dicono che fanno “collaborazione”, internet, cartoline, ecc….. Fatti dare per iscritto il Piano di Marketing che utilizzano, e chiedi nello specifico in che modo faranno ogni azione riportata nel piano, e di che quantità parlano (Quante telefonate farai ogni giorno per cercare un cliente per casa mia? In che zona? Per quanto tempo? – Con quanti agenti immobiliari collaborerai? Che sistema usi? Ogni quanto li contatti? Cosa gli fornirai? – Come sono studiati gli annunci della mia casa? Ogni quanto vengono rinnovati? – Quante cartoline distribuirai? Ogni quanto? – Ecc….)
Se un “agente immobiliare” non ha un Piano di Marketing scritto e non te lo sa spiegare, significa che ha messo su un po’ di palco ma in effetti non sa bene cosa fare per vendere casa!

5. Utilizzi una “Procedura di Controllo per la Vendita” per presentare al meglio il mio immobile ai potenziali acquirenti? La posso vedere?
Per ricavare il Maggior Prezzo di Mercato è necessario che la tua casa si presenti al top nel momento in cui arriva un acquirente: chiedi, al di là dei soliti consigli della nonna (dispensati a voce), se ha una Procedura precisa per far si che questo avvenga, e fattela fornire.
Se non ce l’ha, è uno che improvvisa, altro che professionista!

6. Utilizzi il Sistema MLS per collaborare con altri Agenti Immobiliari ed aumentare la visibilità del mio immobile?
Noterai che ormai tutti gli “agenti immobiliari” hanno imparato a dire che collaborano con altri “colleghi”. Nella maggior parte dei casi significa che parlano della tua casa con i due/tre “compagni di merenda” storici, e lì finisce la promozione della tua casa. Pretendi che ti spieghino come collaborano, se usano il sistema MLS, e come lo utilizzano.
Se non hanno un sistema informatizzato che gestisce la collaborazione con almeno 50 Agenti Immobiliari sul territorio, il tuo immobile non avrà adeguata visibilità!

7. Puoi fornirmi delle informazioni specifiche e attuali sul mercato, e una valutazione della mia casa tramite un’”Analisi Specifica di Mercato”? Le posso vedere?
Penso che anche tu sia d’accordo sul fatto che qualsiasi professionista debba essere preparato nel suo ambito: per questo un Agente Immobiliare degno di questo nome deve poteri fornire informazioni attuali sul mercato immobiliare, ed un’ Analisi Specifica di Mercato.
Daresti la vendita della tua casa ad un tizio che non sa nemmeno cosa sta succedendo nel suo mercato, e sa solo blaterare informazioni a voce?!?

8. Qual è il rapporto fra gli immobili che hai acquisito e quelli che hai venduto?
Acquisire venti case e venderne una non è il massimo dell’efficacia: è questa la percentuale di successo che ti aspetti da un Agente Immobiliare a cui affidi la vendita di casa tua?
Un Agente Immobiliare standard dovrebbe vendere almeno il 50% degli incarichi che acquisisce.

9. Mediamente, quanto impieghi a vendere gli immobili che acquisisci? Posso vedere le tue statistiche di vendita?
Se un immobile è in linea col mercato, in 60 giorni (massimo 90), si vende.
Se il tempo medio di vendita degli incarichi è superiore ai 90 giorni, non è l’Agente Immobiliare che fa per te!

10. Quante vendite hai concluso lo scorso anno? Posso vedere lo storico delle tue vendite?
Un Agente Immobiliare che ne vende 12/13 in un anno, è un buon Agente per la media italiana.
Se un Agente ti dice che ne è ha vendute meno, diffida: se poi ti dice che c’è crisi e quindi si vende poco, sta solo giustificando il suo fallimento.

11. Nel caso tu abbia un incidente, chi seguirà la vendita della mia casa?
E’ una domanda atipica e molto intelligente perché affidarsi a chi lavora da solo o in una piccola struttura è molto rischioso: cosa accade se ci sono degli imprevisti?
E’ per questo che i professionisti lavorano in team, proprio per dare il massimo della sicurezza ai propri clienti.

12. Mi puoi fornire delle referenze da parte di persone a cui hai già venduto casa?
Fatti fornire delle referenze (con tanto di numero di telefono) di clienti con cui l’Agente Immobiliare ha già lavorato, per poterli contattare ed avere conferma di quanto affermato dall’Agente. Se l’Agente Immobiliare con cui stai parlando è onesto non avrà nessuna difficoltà a fornirtele.

Adesso sai come si fa a scegliere l’Agente Immobiliare giusto: basta fare le 7 domande chiave (+5) e vedere cosa ti risponde.
Solo così potrai capire se casa tua è in buone mani.

Se a queste 7 domande chiave (+5) riceverai delle risposte negative o evasive, o non ti verrà fornito del materiale che dimostri quanto affermato, faresti meglio a cercare un altro Agente Immobiliare a cui affidare la vendita della tua casa.

Scegliere la persona giusta per vendere il tuo immobile è un fattore di estrema importanza.
Valuta bene la modalità di vendita, e chi hai di fronte: farà la differenza tra una vendita veloce e senza problemi, ed una vendita problematica.

Quindi, se stai pensando di vendere casa e stai cercando un Agente Immobiliare con cui lavorare hai tutto il diritto ed il dovere di fare tutti i confronti che credi.

Quando avrai confrontato i vari “agenti immobiliari” tradizionali, e le risposte che ti daranno non ti soddisfano, contattami!

Buona vendita!

Stefano Boscarato
Specialista del Vendere Case